Il Castello Aragonese

Una guida locale per scoprire il luogo simbolo della nostra isola, le sue architetture, i suoi segreti e i personaggi che ne hanno fatto la storia

Un itinerario nel quale inaspettati scorci sull'Isola d'Ischia e panorami mozzafiato del Golfo di Napoli fanno da cornice all'appassionante racconto di eventi e vite dei protagonisti storici delle più importanti e antiche corti italiane ed europee. Un continuo alternarsi di vedute, natura rigogliosa, umane vicende e architetture che sembrano scaturire direttamente dalla roccia vulcanica.

Ancora 200 anni fa l'Insula minor, su cui sorge il Castello, ospitava in pianta stabile quasi 2.000 famiglie: una visita all'aria aperta tra i profumi del mediterraneo, facili sentieri, colture, palmenti, chiese, palazzi, terrazzi, il convento delle Clarisse con l'annesso cimitero (il suggestivo putridarium nel quale le monache venivano lasciate a decomporsi), la Cattedrale dell'Assunta con la duecentesca cripta affrescata della scuola di Giotto, il Carcere borbonico, il museo con le armature e gli attrezzi di tortura.